E ANCHE QUESTO WEEKEND SI GIRA IL PROSSIMO

Il meteo questa primavera non è dalla nostra… Noi che a Babbo Natale, o come regalo di compleanno, chiediamo solo una bella stagione, con tanto sole, da passare in sella…
E invece cosa riceviamo? Una primavera capricciosa, un mese di Maggio che fa concorrenza a ottobre, addirittura per alcune località anche a dicembre. Continuo a vedere posti “natalizi”!!

La tanto attesa bella stagione non arriva, e scommetto che anche voi come me, guardando il cielo grigio e minaccioso dalla finestra, avete il mio stesso triste cuore.
Ma… non arrendiamoci! Questo weekend mi ero immaginata al The Reunion, guardare da vicino le tante belle moto preparate ad hoc, conoscere tante altre bikers e scambiarci le esperienze e i programmati giri in sella…. invece questo cielo bigio mi ha costretta in casa (Grrrrr!!).

Cosa possiamo fare?? Possiamo sempre occupare queste ore a curiosare per scoprire eventi, percorsi, località da raggiungere, e chissà “creare uscite con gruppi di amici” che come noi sono pronti a salire in sella al primo prossimo sole!!
Quindi niente divano, basta maratona di Top Gear e diamoci da fare!
Per i volenterosi del weekend di pioggia c’è sempre una soluzione per essere vicini alla nostra adorata moto, …quale!?!

Continua a leggere….

 

  • Pulire la catena

Ogni 500/1000 km è opportuno pulire ed ingrassare la catena. Spesso ce ne dimentichiamo, presi dalla voglia di divorare Km di strada, ma la catena è un componente fondamentale della moto non trascuriamone la manutenzione.

 

  • Pulire con cura il casco

Ad ogni rientro sulla nostra visiera ci troviamo di tutto: moscerini, inquinamento, sudore e anche fango (in caso di pioggia). Sono tutti fattori che mettono a rischio l’igiene e la funzionalità del casco.

Dedichiamo un pò del nostro tempo alla pulizia esterna, senza trascurare anche le parti interne ( i nostri lunghi capelli…sobh!).
E’ una buona abitudine che ci rende sicuri, e inoltre il mondo fuori lo viviamo in tutti i suoi splendidi colori!!! Foto dall’articolo specifico per la pulizia e smontaggio casco di MotoBlouz.

 

  • Pulire e idratare l’abbigliamento in pelle

Tutti sappiamo quanto è importante fare la pulizia e l’idratazione della giacca in pelle, ma quanti la fanno realmente?

Gli anni si vedranno tutti nei capi lasciati al loro destino.

Credetemi non è una questione solo estetica, qui non si tratta di scegliere se essere perfetti, ma di avere cura di un capo che ci avvolge quando siamo in moto. Le crepe e le parti troppo secche possono anche non garantire più gli standard tecnici e di sicurezza. Per chi non sa come fare, ci sono mille tutorial o kit di prodotti che ci possono guidare.

 

 

 

  • Curiosità sul web

Si può impegnare il tempo alla ricerca di abbigliamento tecnico e accessori per la moto ancora mancanti o che vorremmo aggiungere/cambiare. Credetemi anche questo è un buon modo di “viaggiare”, ci consente di immaginarci con nuovi capi, linee diverse e accattivanti, colori da abbinare e…. accende il motore della fantasia!! Inoltre avendo tempo a disposizione la ricerca dei capi che vogliamo la possiamo fare con calma.

Scegliere sempre il prodotto in base alle proprie esigenze, senza trascurarne la qualità, abbinando sicurezza e comodità, è il più bel gesto di attenzione che possiamo fare a noi stessi!!

 

Morena Cipolletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *