Ritornare a fare la Zavorrina Vol.1

Dopo due anni sono tornata (momentaneamente) a fare la zavorrina.

 

Risultato?

 

Sono diventata una ZAVORRA!

 

Eh si bisogna essere sincere, o meglio devo ancora capire come salire e scendere discretamente bene dalla Caponord. Ho fatto da zavorrina, su RSV1000, Hornet919, Z1000, F4 ma sulle enduro ragazzi è tragica.

Almeno per me. 

 

Salgo “bene” la prima volta (probabilmente perché sono ancora “arzilla” o uso già tutte le forze per salire bene sul bestione.. che adoro per di più), ma già dalla seconda volta mi chiedo come Elia riesca a mantenere saldamente la moto nonostante le mie oscillazioni a dir poco sgraziate con tanto di maledizioni urlate nel casco. 

 

Ho trovato il colpevole…

 

Il Bauletto! Maledetto bauletto! Ero abituata a sgambettare per scendere e salire e adesso mi ritrovo sto coso lì, che impedisce ogni movimento a me conosciuto..

 

Fortunatamente il tragitto tenta di farti scordare la tua salita alquanto penosa, con una comodità e stabilità al di fuori del comune. Tu che quando facevi la zavorrina, dopo due ore di moto non volevi quasi più salire adesso mentre stai lì dietro, mentre ti godi il paesaggio capisci perché le tipe che stanno dietro nei GS non hanno la minima idea di scendere da la dietro!

 

Soluzione?

 

Per andare in moto aspetto di attivare la mia assicurazione.

 

FINE.

 

 

Morena Cipolletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *